Dalle 19 alle 8 del mattino si consuma meno energia

PALERMO. Risparmiare in bolletta si può. Al giorno d’oggi sono tante le offerte delle aziende che forniscono energia nel libero mercato. Ci sono elettrodomestici a basso consumo, ma anche per chi decide di non modificare il contratto e di restare quindi nel mercato «di massima tutela», come viene chiamato dagli esperti del settore, c’è modo di risparmiare con piccoli accorgimenti. Tutti gli orari sono pubblicati sul sito di Enel Energia www.enel.it. È comunque consigliabile utilizzare gli elettrodomestici se si può dalle 19 alle 8 del mattino. Esistono comunque contratti con tantissime aziende del settore che vengono incontro a tutte le esigenze del cliente. Anche la bolletta della luce diventa così su misura per le famiglie. Altri consigli per non sprecare l’energia elettrica sono pubblicati sul sito www.abcrisparmio.it. È opportuno ad esempio ricordarsi di spegnere la luce quando si esce da una stanza, spegnere completamente computer e televisori senza lasciarli in stand by, spegnere il forno quando è stato rimosso il cibo, staccare dalla presa elettrica i caricabatterie quando non si utilizzano e accendere gli scaldabagni soltanto al bisogno. È importante anche utilizzare le lampadine di nuova generazione chiamate proprio «a risparmio energetico». La bolletta diventa così più leggera senza tanti sforzi. Sa.Ra.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati