"Lavori in centro? Rischiamo di fallire"

I commercianti lamentano che gli interventi per la «Grande piazza» si stanno prolungando danneggiando le loro vendite

CALTANISSETTA. Malumore crescente tra i commercianti di Corso Umberto. I lavori che in questo momento stanno interessando la parte retrostante la statua di Umberto, cominciati l’8 gennaio, stanno diventando un vero e proprio incubo. L’amministrazione comunale che aveva annunciato un totale di tre giorni per concludere questa porzione di strada, rientrante nel progetto della «Grande Piazza», qualche giorno fa ha annunciato che si dovrà pazientare ancora qualche giorno in più, almeno fino al 31 gennaio, con grossi disagi per coloro che hanno un’attività. Penalizzati e adirati giovedì pomeriggio i commercianti hanno tenuto un’assemblea per decidere il da farsi e rendere noto alla stampa quello che stanno passando.

«Qui dobbiamo far fronte – dichiara il portavoce Albero Cammarata – a tre ordini di problemi. Il primo è agli occhi di tutti: la strada è chiusa e qui non circola nessuno. Ma non sarebbe un problema se ci fossero le indicazioni. Ed è questa la cosa che forse ci penalizza di più ovvero la mancanza di una segnaletica che indichi ai nostri clienti come arrivare in questa parte di città. Infine i pochi automobilisti che riescono a raggiungere questa via posteggiano sui marciapiedi proprio a pochi metri dalle vetrine dei negozi che vengono sistematicamente oscurate. Sarebbe bastato intanto fare questi lavori in estate, visto che gli operai devono interrompersi di continuo a causa del maltempo, ma se proprio non era possibile quanto meno l’amministrazione potrebbe aiutarci con questi piccoli accorgimenti. Non ci sembra di chiedere tanto».

Ed in effetti questo piccolo tratto che va da corso Umberto a Santa Lucia, dove trovano allocazione circa trenta attività si sta trasformando in una vera e propria «giungla cittadina». Il Comune inizialmente si era impegnato ad assicurare un passaggio da via Auristuto fino a corso Umberto ma poi non se ne è fatto più nulla.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati