L’arte da pin up trova spazio alla fiera della danza

Dal classico al contemporaneo, dal tango all'hip hop, dal country al valzer, dai balli etnici al pilates. "Danzainfiera" si terrà, dal 21 al 24 febbraio, alla Fortezza da Basso di Firenze

PALERMO. Il mondo della danza in tutte le sue varianti. Basterebbe questo per spiegare la straordinaria manifestazione dedicata al mondo della danza che si terrà, dal 21 al 24 febbraio, alla Fortezza da Basso di Firenze. "Danzainfiera", questo il nome dell'evento, ospiterà per quattro giorni i più grandi professionisti internazionali della danza, in un mix unico che coinvolge tutti i generi e gli stili: dal classico al contemporaneo, dal tango all'hip hop, dal country al valzer, dai balli etnici al pilates. Tutto in un'unica fiera.

I visitatori avranno l'occasione di frequentare lezioni e stage professionali, di incontrare e confrontarsi con importanti maestri del panorama internazionale e di avere a loro disposizione centinaia di stand con i migliori prodotti e accessori per la danza. In programma, anche corsi per bambini e l'opportunità di assistere a incredibili esibizioni.

La manifestazione, giunta alla sua ottava edizione, ha sempre dimostrato un'apertura anche a quelle arti performative in cui la danza è solo uno degli elementi che concorrono al risultato finale. Proprio come nel caso del burlesque, che, quest'anno, vede tanti appuntamenti dedicati e ispirati al genere. Le lezioni di burlesque, in programma tutti i giorni della manifestazione, saranno gratuite e aiuteranno le ballerine o, le semplici appassionate, a creare il proprio alter ego burlesque, dalle pose alle espressioni da pin-up, dalle camminate alle gestualità da diva. E. M.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati