Gela, corsi per operatori sanitari con "falsa" qualifica

Due enti nel mirino. I documenti non sono riconosciuti ma le cooperative si difendono: noi prepariamo solo agli esami

GELA. Hanno partecipato a un corso di dodici mesi e pagato anche duemila euro per ottenere una qualifica falsa. Sono gli Operatori socio sanitari, meglio conosciuti con l’acronimo Oss. In città, almeno quindici corsisti hanno subito la visita dei carabinieri dei Nas che gli avrebbero sequestrato gli attestati. Uno di loro, dopo avere trovato lavoro in una clinica per anziani di Cuneo, prima con la qualifica di Osa e successivamente con quella di Oss, sarebbe stato licenziato in tronco a causa dell’attestato non riconosciuto dal Migef.

In città, le cooperative “La Cultura” di Comiso e “Horizon” di Gela, che organizzano corsi di formazione Osa e Oss, sono finite sotto la lente d’ingrandimento delle forze dell’ordine, ricevendo le lamentele dei corsisti che hanno perso gli attestati pagati regolarmente. Quest’ultimi usano parole pesanti temendo anche di essere stati truffati. Non è difficile comprendere il loro stato d’animo, perché la qualifica per la quale hanno studiato e pagato attualmente non è riconosciuta valida dall’unico ente dell’Emilia Romagna unico abilitato al rilascio degli attestati in questione in Italia. La Sicilia sarebbe esclusa e nell’attesa, le indagini degli inquirenti continuano senza sosta. Dal canto loro, i responsabili delle cooperative mettono le mani avanti non nascondendo il disagio creato nel territorio.

Uno dei soci della cooperativa La Cultura, l’avvocato Giuseppe Di Paola, nel precisare che “garantiscono solo corsi di preparazione agli esami per Oss”, si auspica che la regione si attivi rapidamente per certificare gli Oss che spesso sfocia con lavoro certo. “Siamo abilitati a rilasciarli per la regione Sicilia – assicura Di Paola - che non ha attivato i corsi. In attesa di nuovi risvolti abbiamo presentato i progetti. I corsisti successivamente fanno domanda nelle sedi dove è possibile sostenere gli esami per ottenere la certificazione Oss. Abbiamo ricevuto lamentele – ammette – Non possiamo voltare le spalle a chi ci ha dato fiducia. Siamo pronti a garantire gratuitamente un nuovo corso con esami a chi ha la preparazione. Molti di loro si sono sentiti truffati. Del resto un corso di preparazione costa intorno a 1400-1800 euro e bisogna avere una formazione che varia dalle 400 ore per gli Osa fino a 1000 ore se non hanno nessuna qualifica. In questa circostanza le lezioni durano anche un anno”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati