Formazione, vertice tra Enti e Scilabra: preoccupati per i nuovi assetti

Le associazioni: “Chiediamo venga garantita la continuità di rapporto con la struttura dell’assessorato. Disponibili alle ispezioni per accertare la regolarità dei servizi”

PALERMO. Le associazioni degli enti di  formazione, Forma, Assofor e Asef, hanno incontrato l'assessore regionale all'Istruzione, Nelli Scilabra, e il dirigente generale Anna Rosa Corsello per avviare un primo confronto sull'ipotesi di riforma del settore. "Mentre si prospettano ipotesi di riforma, al momento solo verbali gli enti devono quotidianamente fare fronte alle spese di gestione e di funzionamento dell'attività esponendosi economicamente con risorse proprie", si legge in una nota.         
"Esprimiamo preoccupazione per le notizie che compaiono sulla stampa su rivoluzioni degli assetti burocratici dell'assessorato e senza entrare nel merito di scelte e chiediamo venga garantita la continuità di rapporto tra gli enti e la struttura dell'assessorato - aggiungono - Siamo disponibili a ogni visita ispettiva al fine di accertare la regolarità nei servizi affidati". "Chiederemo - concludono - un incontro anche con il presidente della Regione Rosario Crocetta, e con le commissioni seconda e quinta dell'Assemblea regionale siciliana".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati