Ecco Sorrentino e Formica: "Abituati a lottare per la salvezza"

"Spero di chiudere la carriera qui", ha detto il nuovo portiere del Palermo. "Voglio aiutare la squadra a restare in A", ha affermato invece il fantasista. Durante la presentazione dei due nuovi acquisti, l'amministratore delegato, Pietro Lo Monaco ha annunciato che l'attaccante Boselli si trova in aereo e sta raggiungendo la città. Sarà arruolabile dalla prossima settimana

PALERMO. «È stata una trattativa lunga, ho avuto paura che saltasse, ma sono felice di essere qui. Corini sapeva quale fosse la mia posizione, abbiamo un ottimo rapporto. Lo Monaco è stato di parola. Io vorrei giocare fino a 40 anni, spero di chiudere la mia carriera qui». Lo ha detto Stefano Sorrentino, nuovo portiere del Palermo, nella conferenza stampa di presentazione. «Sono abituato a lottare per la salvezza - ha detto l'altro acquisto del Palermo, Mauro Formica -, l'ho fatto col Newell's e l'ho fatto anche al Blackburn. Sono pronto ad aiutare la squadra per raggiungere l'obiettivo, che è restare in Serie A». «Mi auguro che loro siano protagonisti della nostra risalita - ha spiegato l'amministratore delegato Pietro Lo Monaco -. Siamo qui per presentare Formica e Sorrentino. Il portiere non ha bisogno di presentazioni, se avessi fatto una trattativa per comprare la Cina forse avrei impiegato meno... È stato bravo Stefano che ha dimostrato di volere fortissimamente il Palermo. Noi non abbiamo mollato e siamo riusciti a far sì che questo connubio si materializzasse. Siamo felici che sia qui, anche perchè è un grande uomo». Durante la conferenza, Lo Monaco ha anche annunciato che un altro acquisto, l'attaccante Boselli, è in aereo e sta raggiungendo Palermo. Sarà arruolabile dalla prossima settimana. A buon punto anche la trattativa, come ha confermato lo stesso Lo Monaco, per portare in rosanero anche Sperduti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati