Sicilia, Cultura

Per Dalila Galati si avvera il sogno: dal Cantamare a New York

Sarà l’ospite d’onore del ”Festival of Song” organizzato da Silvana Romania al ”Caribbe”, uno dei locali più noti di Brooklyn

Si avvera questa settimana il sogno americano di Dalila Galati, la giovanissima vincitrice del Cantamare 2012 tenutosi la scorsa estate a Palermo. Dalila sarà infatti l’ospite d’onore del ”Festival of Song” organizzato da Silvana Romania al ”Caribbe”, uno dei locali più noti di Brooklyn. Si tratta di una rassegna dedicata alle voci nuove degli Stati Uniti, una manifestazione da anni gemellata con il Cantamare e il cui vincitore sarà ospite in Sicilia del Cantamare, edizione 2013. Dalila Galati, voce affascinante e davvero carina, compirà diciotto anni a luglio e frequenta il terzo anno del liceo psicopedagogico Regina Margherita di Palermo. Ha iniziato a cantare fin da bambina, vincendo il suo primo concorso ”Piccole voci” a otto anni, a Cerda. Il suo debutto al Cantamare è del 2010, quando vince il ”Premio speciale” come migliore interprete e quindi prende parte a un tour estivo in Sicilia accanto a Nico dei Gabbiani (scomparso lo scorso anno).
Nel 2012 arriva la vittoria al Cantamare e conseguentemente una serie di serate e trasmissioni televisive, fra cui ”Tgs Studio Stadio” condotta da Alessandro Amato su Tgs. Adesso il sognato debutto a New York, cui farà seguito una tournée negli Stati Uniti. Dalila sarà l’ambasciatrice del Cantamare oltre Oceano mentre, proprio in questi giorni, prendono il via le iscrizioni per la 35° edizione della rassegna canora per giovani voci che si terrà a fine luglio al Saracen Sand di Isola delle Femmine, curata artisticamente da Rosanna Cipolla e dal patron Gianni Contino, cui ci si può rivolgere per le informazioni al 333.8451263.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati