Gazzetta Ufficiale, un decreto salva 55 mila esodati

Potranno andare in pensione con le vecchie regole, antecedenti la riforma Fornero. Tra questi ci sono anche i lavoratori dell'ex stabilimento Fiat di Termini Imerese

ROMA. È stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale di oggi il decreto per la salvaguardia di altre 55 mila persone, tra i cosiddetti esodati, che potranno andare in pensione con le vecchie regole, antecedenti la riforma Fornero. Si tratta del secondo decreto, il primo riguardava 65 mila persone. Il decreto firmato dal ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Elsa Fornero, di concerto con il ministro dell'Economia, Vittorio Grilli, è dello scorso 8 ottobre ed è stato registrato alla Corte dei Conti il 9 gennaio. In questa platea di 55 mila salvaguardati rientrano, tra gli altri, i lavoratori dell'ex stabilimento Fiat di Termini Imerese, chiuso a fine 2011. La salvaguardia viene infatti prevista anche per quei lavoratori per cui sono stati firmati accordi in sede governativa entro il 31 dicembre 2011, anche se alla data del 4 dicembre 2011 non erano ancora in mobilità.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati