Napoli, annullati i 2 punti di penalizzazione

La Corte di giustizia della Federcalcio ha accolto il ricorso della società. Assolti Cannavaro e Grava

ROMA. La Corte di giustizia della Federcalcio ha accolto il ricorso del Napoli e ha tolto alla squadra di Mazzarri i 2 punti di penalizzazione in classifica, inflitti dalla Disciplinare per il processo calcioscommesse relativo a Samp-Napoli.
La Corte di giustizia federale ha assolto Paolo Cannavaro e Gianluca Grava dall'accusa di omessa denuncia nel processo calcioscommesse. In primo grado i due difensori del Napoli erano stati squalificati per 6 mesi. Ridotta a 21 mesi la squalifica di Matteo Gianello. Per il Napoli resta un'ammenda che passa da 70 mila a 50 mila euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati