Il movimento di Giannino completa le sue liste

PALERMO. Dopo aver varato le liste per la Sicilia Occidentale e per il Senato, il movimento del giornalista Oscar Giannino Fare per Fermare il declino presenta anche i suoi candidati per la Sicilia Orientale. Come per le liste della Sicilia Occidentale, in cui spiccano i nomi dell'ex vice presidente di Bmw Europa Marco Saltalamacchia e dell'imprenditore Giosafat Di Trapani, anche il panorama orientale offre professionalità scelte tra imprenditori ed esperti di settore. Carlo Cocina è un giovane imprenditore ed ex membro di Confindustria giovani Catania, Ruggero Aricò si occupa di relazioni esterne nel comparto energetico ed Antonio Caruso è funzionario dell'Autorità garante della concorrenza e del mercato.
“Ci presentiamo al completo e con una gran voglia di rinnovamento in un contesto in cui la politica offre un panorama di apparentamenti molto instabili – spiega il coordinatore regionale di Fermare il declino, Carlo Amenta -. Noi invece giochiamo una partita con una squadra che non cerca poltrone per due ma che vuole portare avanti un progetto che possa dare una svolta concreta al declino del Paese”.

Ecco i candidati alla Camera per la Sicilia Orientale

OSCAR FULVIO GIANNINO
CARLO COCINA
RUGGERO ARICO’
ANTONIO CARUSO
SALVATORE GIAN PARLATO
GIUSEPPE GRAZIANO BONELLI
VITTORINA ROSSI
ROSARIO BRANCHINA
NUNZIO TASCA
ORAZIO PRIVITERA
GIUSEPPE MUSCATELLO
ADRIANO GIUSEPPE CONIGLIONE
LOREDANA GALLIA
ANGELO MARLETTA
SALVATORE DI FIDI
AGATA PINO

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati