Freddo, molto vento e tanta pioggia: in Sicilia è pieno inverno

Le temperatura si abbasseranno nel corso della settimana. Il culmine mercoledì

CATANIA. Ritorna l'inverno sulla Sicilia con il suo carico di freddo, pioggia e vento. Dopo le incertezze iniziali e le belle giornate quasi primaverili, l'inverno torna ad essere il protagonista incontrastato della scena meteorologica dei prossimi giorni. Un'area di basse pressioni, già presente sulle Isole Baleari, tenderà nel corso della settimana ad approfondirsi ulteriormente e a richiamare aria fredda dal nord Atlantico. Tale situazione raggiungerà il culmine nella giornata di mercoledì, quando il vortice raggiungerà l'Italia centrale, determinando un generale peggioramento delle condizioni meteorologiche sull'intera penisola e sulla Sicilia.
Per quanto riguarda la nostra regione, già da ieri il vento da sud è ritornato a soffiare in maniera insistente su gran parte dell'Isola. Su alcune zone della Sicilia centrale si sono avute anche delle precipitazioni che hanno interrotto il lungo periodo siccitoso. Da oggi, il tempo cambierà in maniera decisa a causa dell'approssimarsi del primo impulso d'aria fredda che è previsto raggiungere la parte occidentale dell'Isola nel primo pomeriggio.
Vediamo il dettaglio. Sulle provincie di Trapani e Palermo la giornata di oggi si aprirà con il cielo molto nuvoloso o coperto e con precipitazioni intermittenti già dal mattino. Nel corso della giornata si avrà un ulteriore peggioramento con precipitazioni continue attese nel tardo pomeriggio. I venti ruoteranno decisamente da nord-ovest, determinando un repentino abbassamento delle temperature che in nottata arriveranno intorno ai 5 gradi. Le massime non andranno oltre i 12 gradi. I mari risulteranno tutti mossi o molto mossi. Sicilia centrale e agrigentino: molto nuvoloso in mattinata con possibilità di deboli precipitazioni. I venti inizialmente meridionali tenderanno a ruotare da nord-ovest nel tardo pomeriggio. Temperature in lieve diminuzione. Sicilia orientale e messinese: nuvoloso in mattinata con venti in prevalenza meridionali e temperature stazionarie. Nel pomeriggio aumento della nuvolosità e possibilità di precipitazioni sparse su Ragusano e Siracusano.
Martedì: ancora molto nuvoloso o coperto con precipitazioni sparse su Palermo e Trapani. Le temperature risulteranno basse, comprese tra 8 e 12 gradi. I venti si attenueranno temporaneamente ed i mari risulteranno ancora mossi. Sicilia centrale e agrigentino: nuvoloso con brevi schiarite su agrigentino, molto nuvoloso o coperto altrove con precipitazioni sparse. Venti deboli occidentali e temperature stazionarie. Sicilia orientale: molto nuvoloso o coperto ovunque ma con precipitazioni sparse che insisteranno soprattutto sul messinese. Venti moderati dai quadranti settentrionali e mari ovunque mossi o molto mossi.
Mercoledì: nuovo peggioramento caratterizzato da venti forti nord-occidentali e mari agitati sopratutto il Tirreno Meridionale e lo Stretto di Sicilia. Le precipitazioni arriveranno nel pomeriggio ed interesseranno tutta l'isola insistendo maggiormente su trapanese, palermitano e costa tirrenica. Il maltempo andrà avanti, sebbene a fasi alterne per tutta la settimana concedendo una breve tregua solamente nella giornata di domenica.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati