Elezioni, sancito accordo tra Pdl e Pid

L'unione tra i segretari dei due partiti, Angelino Alfano e Saverio Romano, determina la condivisione del programma politico ed elettorale e delle alleanze per le prossime politiche del febbraio 2013

ROMA. Il segretario del Pdl Angelino Alfano e quello del Pid, Saverio Romano hanno sancito un accordo politico, in vista delle imminenti scadenze elettorali. Lo si apprende da una nota del partito.

L'accordo, raggiunto in considerazione dei comuni valori, della comune appartenenza al Ppe e del patto federativo già firmato e proficuamente attivato tra i due partiti, inserisce il Pid, a pieno titolo, nel progetto politico del Popolo della Libertà, nella condivisione del programma elettorale e delle alleanze per le prossime elezioni politiche del 24 e 25 febbraio 2013.

In quest'ottica, il Pid indicherà candidature, alla Camera o al Senato qualora fosse richiesto dal Pdl, così come si impegnerà a formare liste per il solo Senato con il simbolo Pid-Cantiere Popolare. Il Pdl, di contro, coinvolgerà alcuni esponenti del Pid nelle proprie liste. Gli eletti indicati dal Pid, così come quelli eventualmente eletti nella lista Pid-Cantiere Popolare, faranno parte dei gruppi parlamentari del Popolo della Libertà.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati