Chiude la discarica di Gela, rifiuti nel catanese

L’utilizzo della discarica, autorizzata dalla Regione, ha un costo di 20 mila euro al giorno

CALTANISSETTA. La chiusura della discarica di Gela, gestita dall'AtoCl2, ha costretto dieci Comuni del nisseno a fare conferire i propri rifiuti in una discarica nel Catanese. Gli autocompattatori dovranno percorrere ogni giorno 300 chilometri per portare 170 tonnellate di spazzatura nell'impianto, una discarica privata, autorizzata dalla Regione, che costa circa 20 mila euro al giorno.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati