Attivo un test per verificare la nostra connessione

PALERMO. Gli utenti hanno un'arma in più per difendersi dai gestori che non rispettano le promesse pubblicitarie. E' disponibile, infatti, un test che è al tempo stesso immediato e istituzionale, perché fornito dall'Autorità garante delle comunicazioni (Agcom). Basta andare nel sito www.misurainternet.it e scaricare lo speedtest, ovvero un software da installare dopo aver fatto una procedura di registrazione. Il test misura tre parametri: la velocità di download, quella di upload e il ritardo della connessione. Dopo aver fatto il test si dovranno confrontare i valori nel sito www.misuraintrenet.it/ offerte_adsl.php sempre dell'Agcom, e cliccare sul link indicatori corrispondenti al vostro operatore, dove si trovano le promesse minime. Se scopriamo che i valori rilevati da Speed test sono inferiori rispetto a quelli minimi promessi dal nostro operatore possiamo avviare Nemesys, un altro test più approfondito in grado di rilasciare un certificato Agcom. Nemesys però dura molto ed è laborioso, ma potremo avere una documentazione valida in termini di legge. Questo programma fa un test approfondito per 24 ore e si completa solo se riesce a fare una misura «pulita» ogni ora, priva d'interferenze sulla rete. Si possono così mandare i valori con l'eventuale rimostranza al proprio gestore telefonico tramite raccomandata con ricevuta di ritorno.


S.I. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati