Di Pietro: “Onorato di cedere il passo ad Ingroia”

Il leader Idv a Termoli, in vista della compilazione delle liste: “La sua storia ricorda quello che ho già vissuto”. Poi aggiunge: "Un calcio nel sedere al berlusconismo"

TERMOLI. «La mia candidatura deve essere vista come una candidatura che cede il passo come capolista a chi più di me e, prima di me, intende metterci la faccia in questo momento, cioè Ingroia, di cui sono onorato che si anteponga il suo nome al mio in questo momento anche perchè la sua storia ricorda tanto storie che ho già vissuto anch'io». Lo ha detto a Termoli Antonio Di Pietro in riferimento alle candidature della lista a cui sta lavorando il magistrato. «Credo che un calcio nel sedere alle urne al berlusconismo vada dato e al più presto». Lo ha dichiarato senza mezzi termini oggi a Termoli Antonio Di Pietro, Presidente dell'Italia dei Valori. «Quel che addebitiamo a Monti non è che ha il loden: è che ha creato una maggiore divaricazione sociale, fra pochi che stanno troppo bene e troppi che stanno troppo male». Quindi, dice Di Pietro, alle prossime elezioni ricordarsi che «quando si è trattato di far pagare le tasse e di far quadrare i conti, si è rivolto e lo ha fatto ai più deboli ed onesti».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati