Essere Mourinho con un clic: Sicilia terra di allenatori virtuali

Sul mercato da ottobre ha venduto milioni di copie come ogni anno. È disponibile per computer ma anche per tablet e smartphone

PALERMO. Solo una simulazione virtuale? Nemmeno per sogno. Football Manager è semplicemente il titolo per eccellenza per chi sogna di essere un allenatore vincente alla Mourinho. Dalla sua uscita nella versione 2013, avvenuta ad ottobre, ha venduto milioni di copie in tutto il mondo. Anche in Italia, anche in Sicilia. Perchè sì, la febbre di Football Manager colpisce anche l'Isola, patria di due squadre di serie A. Nei forum dedicati alla celebre simulazione possiamo trovare centinaia di sfegatati giocatori, che al grido "Dalla Sicilia con furore" (non è un nome a caso ma è proprio quello più diffuso) sfidano in appassionanti duelli virtuali altrettanti "allenatori" da tutto il mondo. Una passione che è andata ad aumentare di anno in anno, a partire dalla primissime versioni degli anni ottanta fino all’esplosione definitiva del titolo, avvenuta nel 2004. Un gioco, realizzato attualmente dalla celebre Sega, che permette di misurarsi in ben 158 campionati di tutto il mondo. E molte volte permette anche di scoprire campioni che diventeranno famosi solo qualche tempo dopo. Caso celebre quello di Radamel Falcao, fenomenale attaccante dell’Atletico Madrid che Football Manager segnalava come potenziale fuoriclasse già qualche anno fa, quando ancora giocava nel River Plate. Tante le novità nella versione 2013: sul piano grafico, un nuovo motore 3D, la simulazione tv della partita è fluida anche in assenza di una configurazione hardware "spinta" in termini di acceleratore grafico. Introdotte due nuove modalità di gioco. Football Manager Classic permetterà un'esperienza di gioco più immediata, semplificando la gestione della squadra: si potrà completare un'intera stagione in 10 ore. La modalità Challenge, invece, offrirà un'esperienza più realistica: per esempio, subentrare a metà stagione per centrare la salvezza. Tra le nuove caratteristiche anche una più accurata gestione dei collaboratori e dei rapporti con i media. Più i differenti regimi fiscali a livello internazionale: una variabile che influenza sempre di più il calciomercato, anche quello reale. E’ disponibile in tutte le versioni, dal Mac al Pc passando dalle più potenti e famose consolle, e anche per Smartphone e Tablet in versione “light”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati