Giornalisti, ridotte quote dell’Ordine in Sicilia

PALERMO. Le quote dell'ordine dei giornalisti di Sicilia per il 2013 diminuiscono, rispetto al 2012, passando da 120 a 110 euro. Inoltre sta per essere attivata la modalità per pagare online. Lo ha deciso il Consiglio siciliano, dopo che nel 2012 le quote erano state aumentate (da 100 a 120 euro) a causa delle nuove e impreviste spese per l'acquisizione e il trasferimento nella nuova sede di via Bernini 52-54, a Palermo. I 110 euro (ridotti a 55 per i giornalisti professionisti pensionati e per i pubblicisti titolari di pensioni di invalidità o di vecchiaia) vanno pagati entro il 31 gennaio 2013. Dopo la scadenza del termine verrà applicata una mora del 10 per cento. I versamenti potranno essere effettuati, oltre che online, presso la sede di Palermo, dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 12.30. Gli uffici (che saranno chiusi fino al 3 gennaio) sono muniti di Pos per pagamento con bancomat o carta di credito.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati