Sassaiole e tentativi di fuga Feste turbolente a Pian del Lago

Centro per extracomunitari sotto assedio.Per due notti consecutive un’autentica bolgia

CALTANISSETTA. Sassaiole, tentativi di fuga e mezzi della polizia danneggiati. Il centro di permanenza per extracomunitari a Pian del Lago per due notti consecutive è stato un'autentica bolgia dove qualcuno, nella confusione, è riuscito a scavalcare la rete di recinzione e ad allontanarsi. Non si sono registrati fortunamente feriti, ma la situazione i ndiverse circostanze è stato sul punto di andare fuori controllo. Adesso si fa la conta sia all'interno dei padiglioni che dei mezzi delle forze dell'ordine ripetutamente centrati nel fitto lancio di sassi e suppellettili. Il tutto si è verificato - la notte fra il 24 e il 25 - al Cie (centro identificazione ed espulsione) la struttura dove i tentativi di fuga e gli atti di violenza contro le cose sono ormai quotidiana. Un gruppetto di immigrati si è avvicinato alla rete di recinzione e mentre alcuni iniziavano manovre di disturbo inscenando una fitta sassaiola, altri riuscivano a scavalcarlo scappando a gambe levatre dal centro. Sitazione fotocopia la notte di Natale, ad appena 24 ore di distanza dalla prima rivolta, quando è iniziata un'altra sassaiola contro i poliziotti impegnati a contenere l'ennesimo tentativo di fuga "pianificato" da altri immigrati. Nei due casi la situazione è tornata alla normalità quando a Pian del Lago sono arrivati altri poliziotti di Volanti e reparto prevenzione crimine.Sono in corso adesso gli accertamenti per arrivare all'identificazione dei rivoltosi. Il Cie a meno di un anno dalla sua riapertura è stato già teatro di una decina di tentativi di fuga che hanno già provocato danni notevoli ad un padiglione distrutto nel 2009 e poi ricostruito dal Ministero dell'Interno. Ospita 96 extracomunitari - molti dei quali provenienti da circuiti carcerari - molti dei quali in procinto di essere rispediti ai rispettivi paesi d'origine.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati