Nuovi spazi per le librerie: in camera da letto e in bagno

Lo studio di Casa.it, presentato al Salone del libro di Torino, rivela che anche la cucina è un’altra opzione per piazzare le scaffalature

PALERMO. Chi l’ha detto che il posto ideale per una libreria è il salotto? Secondo una ricerca condotta da Casa.it e presentata al salone del libro di Torino, a sorpresa il 21 per cento degli italiani ha scelto di collocare una libreria nella camera da letto. Leggere prima di prendere sonno è un’abitudine che evidentemente gli italiani non hanno perso. Un altro 16 per cento colloca le librerie in cucina mentre l’11 per cento sceglie il bagno. Il restante 52 per cento continua a preferire invece il salotto per riporre i tomi.
Anche in tempi di crisi la lettura è un hobby molto praticato perché non comporta spese esose. È per questo che il mercato delle librerie si è allargato in questi ultimi anni proponendo soluzioni con prezzi per tutte le tasche. «Abbiamo venduto librerie anche da sessanta euro fino ai cento euro. Le preferite dai nostri clienti sono quelle in noce. Quelle più grandi possono costare anche settecento euro», afferma Ettore Accetta del punto vendita di arredi di via Lincoln, a Palermo. Gli ampi scaffali devono adattarsi nel miglior modo possibile a tutti gli stili di arredamento delle abitazioni. A Palermo, a detta degli esperti del settore vanno di moda le librerie ampie e molto alte da mettere soprattutto nelle camerette dei più piccoli di casa. «Ne abbiamo vendute tantissime molto colorate che si abbinano ai toni della stanza - afferma Giovanni Fiorenza dell’omonimo negozio di mobili di via Giovanni Argento - vanno molto di moda dei blocchi con ante laccate che si appendono al muro». Per chi non ama spolverare la possibilità di chiudere lo sportellino può sembrare una manna dal cielo. Il prezzo di un blocco singolo va dagli ottanta euro in su.
I colori più alla moda per le stanzette sono rosa, verde, arancione e blu. Per i salotti un «must have» sono i blocchi bordeaux e nero che si adattano all’arredamento ultra moderno. Grandi librerie sia larghe che alte se installate in ampi spazi possono fungere da separè tra un ambiente e un altro riuscendo a contenere un grandissimo numero di libri. Per le cucine, vanno molto di moda le mensole. Che oltre a contenere oggettistica possono anche servire per riporre i libri di cucina. Il loro prezzo si calcola a metro e va dai 70 euro in su se fatte di legno pregiato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati