Commissione Inps in stallo: 3 mila persone senza cassa integrazione

Incaricata di esaminare le pratiche, non viene convocata da luglio e sebbene sia stata rinnovata a novembre ancora non si riunisce. Le imprese coinvolte sono 600

PALERMO. Natale amaro per tremila lavoratori a Palermo che aspettano la cassa integrazione ordinaria da mesi, ma la commissione provinciale dell'Inps, incaricata di esaminare le pratiche, non viene convocata da luglio e sebbene sia stata rinnovata a novembre ancora non si riunisce. Le imprese coinvolte sono 600, tra queste la cooperativa Picchettini, l'azienda Salerno, la Omer di Carini, la Metallurgica 2000. A sollevare il caso è Francesco Piastra della Cgil, componente della commissione. «Per questi lavoratori la cassa integrazione è l'unica fonte di reddito - dice Piastra - le istituzione devono rendersene conto. Sollecitiamo la direzione provinciale dell'ufficio del Lavoro e dell'Inps a convocare subito la commissione».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati