Palermo, prostituzione minorile: condannato un rumeno

PALERMO. Il gup di Palermo ha condannato a sei anni un romeno accusato di sfruttamento della prostituzione minorile. L'uomo era stato arrestato l'anno scorso in flagranza di reato nel trapanese. Una delle ragazze che si prostituivano sotto la sua protezione ha raccontato agli inquirenti di essere venuta in Italia perchè l'imputato era il suo fidanzato. Poi arrivata in Sicilia la minore sarebbe stata invece costretta a prostituirsi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati