John Malkovich nel nuovo film di Gabriele Salvatores

C'è anche John Malkovich nel cast del nuovo film di Gabriele Salvatores, in uscita a febbraio. S'intitola "Educazione siberiana" e lo stesso regista lo racconta così: "L'educazione siberiana è uno strano tipo di 'educazione'. E' un'educazione criminale, ma con precise e, a volte sorprendentemente condivisibili, regole d'onore". La storia è ambientata in Russia e vede protagonisti tutti i ragazzi testimoni della caduta del Muro di Berlino.
"La storia si svolge in una regione del sud della Russia e abbraccia un arco di tempo che va dal 1985 al 1995 - racconta il regista -. In quegli anni avviene uno dei più importanti cambiamenti della nostra storia contemporanea: la caduta del muro di Berlino e la conseguente sparizione dell'Unione Sovietica con tutto quello che questo evento ha poi comportato nei rapporti economici e sociali dell'intero pianeta. La storia di questi ragazzi che passano dall'infanzia all'adolescenza e della comunità in cui sono cresciuti diviene, quindi, partendo da un microcosmo molto particolare, una storia universale che, al di là delle implicazioni sociali, acquista un significato metaforico che riguarda tutti noi". Ecco il trailer.

© Riproduzione riservata