Chiude la ex Birra Messina, si va verso il fallimento

I 41 dipendenti della birra Triscele dal 31 dicembre saranno disoccupati. La decisione arriva dopo che ieri il gruppo Faranda, padrone dell'azienda in Prefettura ha annunciato un concordato preventivo, il passaggio che precede il fallimento

MESSINA. I 41 dipendenti della birra Triscele, ex birra Messina, dal 31 dicembre saranno disoccupati. La decisione arriva dopo che ieri il gruppo Faranda, padrone dell'azienda in Prefettura ha annunciato un concordato preventivo, il passaggio che precede il fallimento. Finisce così la vertenza e la storia di un marchio che ha fatto la tradizione di Messina. I lavoratori che sono in cassa integrazione fino al 31 dicembre hanno diritto alla mobilità e oggi al termine di una riunione hanno deciso di seguire una proposta già fatta da alti dipendenti all'Ilva chiedere di utilizzare i soldi che spettano loro per la mobilità per reinvestirli in un'altre attività nella città dello stretto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati