Ars, seduta rinviata: gruppo Pd nel caos

Nella discussione sulla designazione dei componenti per le commissioni parlamentari Antonello Cracolici ha affermato: "Non mi è noto il procedimento democratico col quale il mio gruppo sta indicando i nomi"

PALERMO. Nella discussione sulla designazione dei componenti per le commissioni parlamentari, in corso all'Assemblea Regionale Siciliana, secondo il deputato regionale del Pd Antonello Cracolici c'é un "vulnus regolamentare". Per l'ex capogruppo del partito democratico all'Ars, che non è stato riconfermato, si demanda ai gruppi l'indicazione dei membri ma ad oggi "non mi è noto il procedimento democratico col quale il mio gruppo sta indicando i nomi".
Cracolici, intervenendo in aula, ha chiesto al presidente dell'Ars "un sussulto di approfondimento"
suggerendo un rinvio di 24 ore; in questa situazione, ha aggiunto, "credo che possa nascere un problema di instabilità complessiva di quest'aula" con l'apertura di "una fase di assoluta incertezza e ingovernabilità nelle commissioni". "Sgombero il campo - ha aggiunto - non lo faccio per ragioni
personali, sto ponendo un problema politico-istituzionale. Pongo la questione con grande sofferenza, chi mi conosce può intuire quanto sia emozionato in questo momento".
Ardizzone ha accolto la proposta di Cracolici, rinviando la seduta a domani alle 15. "In una legislatura ci sono momenti duranti i quali non bisogna sbagliare - ha detto il presidente dell'Ars - Me ne potrei lavare le mani, rimettendo la questione al voto d'aula. Dunque, per motivi di ordine politico, rinvio la seduta. Il Pd è il gruppo di maggioranza di questa Assemblea, dobbiamo semplificare i ragionamenti".


CRACOLICI FUORI DALLA COMMISSIONE BILANCIO. Il nome di Antonello Cracolici non compare nel prospetto dell'elenco dei componenti della commissione Bilancio dell'Ars distribuito oggi in aula durante la seduta parlamentare. L'ex capogruppo del Pd, che ha chiesto e ottenuto dal presidente dell'Ars Giovanni Ardizzone il rinvio dei lavori d'aula con all'ordine del giorno l'insediamento delle commissioni parlamentari, è stato inserito nella I commissione, Affari istituzionali.  La guida della commissione Bilancio era una delle ipotesi per l'ex capogruppo Cracolici dopo che era sfumata, prima nell'ambito degli accordi di coalizione e poi in aula, la vice presidenza, ruolo perso dai democratici, 'sconfittì in aula che per quella carica ha eletto Antonio Venturino del M5S.


DOMANI ARRIVA ZOGGIA. Il responsabile enti locali del Pd, Davide Zoggia, domani sara' a Palermo e parteciperà alla riunione dei parlamentari regionali del gruppo all'Assemblea, le cui frizioni interne sono venute alla luce in modo evidente nella seduta di oggi pomeriggio.
L'ex capogruppo Antonello Cracolici, rieletto all'Ars ma non riconfermato alla guida dei deputati democratici, prendendo la parola, in apertura dei lavori, ha posto un problema di "democrazia interna" in merito alle modalità con cui sono stati designati e indicati alla Presidenza dell'Ars i nominativi dei componenti delle commissioni parlamentari. Su proposta di Cracolici che ha chiesto alla Presidenza un rinvio di 24 ore, il presidente dell'Ars, Giovanni Ardizzone, ha aggiornato la seduta a domani.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati