Torna Festival Pub Italia a Palermo

Per partecipare basta inviare un cd con 3 brani inediti, appartenenti a qualsiasi genere, uno stage plane, una biografia e una foto della band/artista

PALERMO. Il più grande concorso nazionale per band emergenti torna a Palermo. Grazie infatti all’accordo raggiunto tra Franco Arcoraci, ideatore del Festival e presidente dell’Associazione Antares, promotrice del Festival,  Totò Grilletto e Gjin Schirò (nKantu d’Aziz), direttori artistici designati dall’organizzazione per la sezione Palermo, coadiuvati da Dario Panzavecchia, la IX edizione del Festival Pub Italia è pronta a partire: partecipare è semplicissimo: basta inviare un cd con 3 brani inediti, appartenenti a qualsiasi genere (rock, funky, folk, blues, metal, ska … ecc), uno stage plane, una biografia e una foto della band/artista (300 dpi), in busta chiusa,  intestata a Gjin Schirò e Totò Grilletto (Jack Alone) - Festival Pub Italia 2013 - Via Veronica Gambara 2 – 90145 Palermo.  Non sono ammesse cover. Indicare anche un indirizzo mail e un numero di telefono per eventuali comunicazioni. La partecipazione al Festival è gratuita!
Il concorso è rivolto a tutte le formazioni, (anche Duo e Singoli cantautori, purchè le esibizioni siano esclusivamente dal vivo, anche con un solo strumento musicale.) che possono avvalersi di musicisti turnisti facenti parte di altre formazioni
Il materiale deve essere inviato entro e non oltre il 15 gennaio 2013.
Lo staff organizzativo individuerà 16 band semi finaliste che accederanno alle selezioni live che si terranno a Palermo nel mese di Febbraio. Date e luogo verranno in seguito fornite dall’organizzazione. Una giuria, composta da esperti del settore musicale tra giornalisti, musicisti e direttori artistici, sceglieranno 4 band finaliste che accederanno alla fase successiva che si concluderà con la scelta delle 2 band vincitrici che accederanno direttamente alla finalissima Nazionale del Festival che si terrà tra Giugno/Luglio. Il materiale può essere inviato anche tramite una e-mail, specificando come oggetto “festival pub Italia 2013” a jackaloneartstudio@gmail.com.
Inoltre, Tony Vandoni, il direttore artistico di Radio Italia e Video Italia, ha confermato il ruolo di Presidente di Giuria per l’edizione del 2013.
Altra novità per questa edizione 2013 è l’Accordo con la MC Music, etichetta musicale indipendente di Marco Camasso, che su mandato dell'Associazione Antares  si occuperà di organizzare serate live sul territorio nazionale e selezionerà 6 band che entreranno di diritto a far parte dei dodici finalisti previsti per la finale nazionale del 2013.
Il premio di quest’anno per la prima classificata è una borsa di studio di mille euro. Alla seconda e alla terza band/artista  classificata verrà consegnata un targa. A tutti e dodici i finalisti verrà comunque consegnata la pergamena di partecipazione all’edizione 2013. La direzione artistica di Festival Pub Italia sceglierà tra tutte le proposte  provenienti dalla direzione artistica di altri festival italiani, radio o tv  uno o più artisti o gruppi che potranno esibirsi sui palchi del festival a luglio 2013 in qualità di ospiti.
Fra i partecipanti al concorso, le formazioni più interessanti saranno intervistate per il programma televisivo  "Pub Italia Live". Le bands finaliste o i loro singoli componenti potranno partecipare a tutte le attività promosse dal Festival Pub Italia nei tre giorni della finale, compresi i seminari.
Nel 2012 a Franco Arcoraci è stato consegnato il premio AFI (Associazione Fonografi Italiani).
E' stato Michele Schembri, componente del direttivo AFI e presidente FIPI (Federazione Internazionale Produttori Indipendenti), ha premiare Arcoraci e Pub Italia per il miglior festival e la migliore organizzazione nazionale. La scultura, che rende omaggio all'associazione che dal 1933 promuove e sostiene la cultura musicale italiana, diffondendone il valore anche all'estero, è stata realizzata dall'artista Giovanna Riggi: raffigurante una nota musicale, il premio AFI non riguarda solo gli artisti musicali, ma anche coloro che si impegnano nel sostenere attività di promozione ed eventi riguardanti la musica italiana. La band vincitrice del Festival Pub Italia 2012, gli AltaPressione, oltre alla borsa di studio di 3000 euro messa in palio dall'Associazione ANTARES, ha ottenuto una borsa di studio di un mese presso il M.A.S di Milano, accademia di musica con la direzione artistica di Enrico Ruggeri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati