Tar, ricorso accolto: 184 docenti ammessi al concorso

Gli insegnanti fanno parte dell'associazione Adida (Associazione docenti invisibili da abilitare). Sono stati ammessi con riserva a partecipare al "concorsone" della scuola previsto il 17 e 18 dicembre

PALERMO. Il presidente del Tar del Lazio ha accolto il ricorso di 184 docenti che fanno parte
dell'associazione Adida (Associazione docenti invisibili da abilitare) e li ha ammessi con riserva a partecipare al "concorsone" per gli insegnati previsto il 17 e 18 dicembre.

Nei giorni scorsi, il tribunale amministrativo, accogliendo il ricorso presentato dal Codacons, aveva pubblicato un'ordinanza con la quale aveva ammesso altri 340 candidati. La decisione del presidente, che sarà sottoposta ora al vaglio del collegio, riguarda gli esclusi perché già di ruolo
in altre materie e quelli rimasti fuori perché laureati dopo il 2003.

Per i legali che hanno assistito i docenti, Michele Bonetti e Santi Delia "é un grande risultato". "Stiamo cercando di costruire una nuova grande associazione di natura sindacale. - spiegano - Dopo gli accoglimenti sui Tirocini formativi attivi, al giudice del lavoro sempre in difesa dei precari, ora arriva il sigillo sul concorsone, nonostante tutte le avversità".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati