Bambino sfregiato da cane, Miccoli va a trovarlo con maglia

PALERMO. Il capitano del Palermo Fabrizio Miccoli, venerdì scorso, ma la notizia si è appresa oggi, è andato a trovare il bimbo di 8 anni che, a novembre scorso, venne sbranato dal rottweiler "adottato" dalla famiglia sei mesi prima. Il bambino, sottoposto a diversi interventi di ricostruzione del volto, aveva espresso il desiderio di avere una maglietta del Palermo autografata dal giocatore. Miccoli è andato a portargliela nella casa di Terrasini dove il ragazzino sta trascorrendo la convalescenza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati