Cancellieri: verso election day a fine febbraio

La previsione è di concentrare nella stessa data anche le elezioni in Lombardia e in Molise, oltre che le politiche. Per il Lazio dipende dal Tar. Per il giorno il ministro ha parlato di ultima o penultima domenica di febbraio

ROMA. "Nella penultima o nell'ultima domenica di febbraio si potrebbe votare per le politiche e per le regionali in Lombardia e Molise, mentre per il Lazio c'è una sentenza del Tar che per ora impone il voto il 3 e 4 febbraio". Lo ha detto il ministro dell'Interno Annamaria Cancellieri.
Quanto alla possibilità di accorpare regionali, politiche e amministrative, ha spiegato Cancellieri, "ci stiamo ragionando per verificare se ci sono le condizioni o meno. Certamente ci sarà l'accorpamento di politiche e regionali di Lombardia e Molise". "Per quanto riguarda le comunali - ha aggiunto - ci sono contatti con l'Anci e con i comuni".
Quanto al Lazio, ha detto ancora il ministro, "se il Tar decidesse per un'altra data saremmo ben felici di adeguarla all'election day". L'accorpamento delle consultazioni, ha poi sottolineato il titolare del Viminale, consentirebbe "un risparmio notevole di risorse".
Sulla data dell'election day, infine, Cancellieri ha parlato di ultima o penultima domenica di febbraio: "Dipende dal capo dello Stato e dalla data di scioglimento delle Camere".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati