Rischio crisi di governo, partiti a colloqui con Napolitano

Il presidente della Repubblica ha incontrato in mattinata Alfano e il Pdl, nel pomeriggio sarà la volta di Casini, Maroni e Bersani

ROMA. Governo in bilico, via alle consultazioni. Seppur brevi e quasi informali. Il rischio della caduta dell'esecutivo Monti, dopo la decisione di Berlusconi e del Pdl di togliere di fatto la fiducia al "professore", è concreto. Per questo il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha dato il via a dei colloqui con i partiti di governo. Questa mattina è stata la volta di Alfano e del Pdl, incontro a cui era presente anche il presidente del Senato Renato Schifani, nel pomeriggio toccherà a Udc, Pd e Lega, con Casini, Bersani e Maroni pronti a parlare con Napolitano.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati