Marino è in giunta, il Csm approva la nomina

La decisione, votata dalla quarta commissione del Csm, rende esecutiva la nomina a assessore regionale ai Rifiuti del sostituto procuratore della Dda di Caltanissetta, Nicolò Marino

CATANIA. Il plenum del Consiglio superiore della magistratura ha approvato a maggioranza, con un voto contrario e alcuni astenuti, la richiesta di aspettativa del sostituto procurare della Dda di Caltanissetta, Nicolò Marino, che è stato proposto come assessore ai Rifiuti dal presidente della Regione Sicilia Rosario Crocetta. La decisione, che era stata votata dalla quarta commissione del Csm, rende esecutiva la nomina a assessore di Marino.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati