Niscemi, fiaccolata contro il Muos: pure i sindaci in corteo con i cittadini

In migliaia con una candela in mano. Hanno raggiunto sotto la pioggia contrada Ulmo

Sicilia, Archivio

NISCEMI. La battaglia contro il Muos a Niscemi si combatte anche con la flebile luce delle fiaccole. Il freddo, la pioggia e il buio, venerdì sera, non hanno scoraggiato un migliaio di persone che hanno sfilato con in mano una candela verso la base americana di contrada Ulmo. Tanti i giovani, ma soprattutto tante le giovani mamme partecipanti al corteo, preoccupate del futuro dei loro figli, destinati a crescere all'ombra delle enormi parabole satellitari, dalle quali si sprigionano le onde elettromagnetiche ad altissima frequenza che - si teme - possano causare tumori soprattutto nei bambini. Presenti anche, indossando la fascia tricolore, il sindaco di Vittoria, Giuseppe Nicosia, e il primo cittadino di Niscemi, Francesco La Rosa.
Sul Giornale di Sicilia in edicola l'articolo completo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati