Cambiare casa può fare paura: traslochi più facili grazie al web

Il 23.9 per cento dei siciliani vive nella stessa abitazione per più di dieci anni, a scoraggiare anche il trasferimento di mobili da una residenza all’altra

PALERMO. Vivere nella stessa casa per tutta la vita? Sembra un miraggio in questi ultimi tempi. Secondo una ricerca condotta da Immobiliare.it su un campione di cinque mila persone, ogni italiano trasloca 2,5 volte nel corso della vita, un quarto lo fa più di quattro volte e quasi il 13% addirittura sei volte o più.
I più stanziali sono di certo i residenti al sud. Qui in Sicilia solo il 23,9% della popolazione vive nella stessa casa da più di dieci anni. Fanno tremare chi pensa di trasferirsi le opere di trasloco. Impacchettare la propria vita in scatoloni e sacchi non è facile. A rendere tutto più semplice oggi ci sono aziende specializzate che si occupano di tutte le fasi del trasloco. Il mercato però è inquinato dal lavoro nero. Soprattutto a Palermo molte persone promettono «sbarazzi» economici e veloci, senza però garanzie di buona riuscita delle opere.
«Prima di effettuare un trasloco noi visitiamo le case in cui lavoreremo - affermano dalla ditta Lo Porto Traslochi di via Gustavo Roccella, a Palermo - se ce lo richiedono imballiamo pure tutti gli oggetti per favorire un trasporto più sicuro. Il prezzo base è di 700-800 euro, dipende dal numero di vani. Bisogna aggiungere 500 euro in più se si vuole l’imballaggio».
«La professionalità e l’esperienza vengono prima di tutto per noi - afferma Filippo Fontana dell’omonima ditta di trasporti che si trova in via Maltese, sempre nel capoluogo - in giro ci sono prezzi più bassi di gente che lavora in nero. Si pensa a risparmiare ma poi non ci sono garanzie. Noi abbiamo previsto pure una polizza per i mobili e gli oggetti che trasportiamo».
Ed è proprio vero che su internet ormai si può fare quasi di tutto. Molte aziende« soprattutto nel nord Italia, hanno istituito un servizio on line. Mandando le foto delle stanze che si devono svuotare le ditte sono in grado di stilare un preventivo senza visitare prima l’abitazione. «L’importante è che vengano fotografate le stanze nei dettagli così che possiamo capire meglio come è la situazione e quanta roba dobbiamo portare via - afferma Fontana - è un servizio che utilizziamo soprattutto per chi vive fuori Palermo e deve trasferirsi qui».
Sempre secondo da Immobiliare.it è il 53% degli italiani che decide di non rivolgersi alle aziende specializzate e trasloca senza aiuto, magari con l’aiuto di amici e parenti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati