Pierce Brosnan: "Non sapete quanto sono romantico"

Torna Pierce Brosnan in una commedia
romantica pre-natalizia. Il 20 dicembre esce «Love is all you
need» (sopra il trailer) della danese Susanne Bier, dove l'ex James Bond è un vedovo
che si innamora di una coetanea. Buona parte del film si svolge
sulla costiera amalfitana: «Mi sono goduto ogni giorno di quel
set, dal cibo al vino alla villa meravigliosa in cui abbiamo
girato» racconta l'attore nell'intervista pubblicata da «Io
Donna», in edicola sabato 1 dicembre e su www.iodonna.it. La
trama del film ha aspetti in comune con la sua biografia: «Avevo
38 anni quando la mia prima moglie (l'attrice Cassandra Harris,
ndr) è morta. Ho allevato i miei figli da solo, come Philip, il
mio personaggio, e come lui so qualcosa del dolore della vita». Ed
è romantico almeno quanto lui. «Anzi, di più. Mi piace il
romanticismo, l'amore sulle facce della gente, i modi in cui ci si
incontra». L'anno prossimo l'attore irlandese compirà 60 anni:
«No, non è solo un altro numero. Però ci sono già passato con i
50, ed è andata bene. Ti appassioni sempre di più alla vita,
all'idea di esserci, di seguire i tuoi figli. E il set mi mette
sempre quella stessa tensione. Invecchiare è un'esplorazione
costante. Ti rendi conto che il tempo passa ma a volte fai finta
di niente; altre, devi confrontarti con la tua vanità e il tuo
ego».

© Riproduzione riservata