Pacchetti famiglia per risparmiare e tenersi in forma

PALERMO. Spinti dall'esigenza di risparmiare, assorbiti dalle incombenze lavorative, oppure semplicemente pigri, gli italiani, spesso, rinunciano alla cura del proprio corpo. «Manca una vera cultura della salute - spiega Maurizio Picarella, direttore tecnico della palestra Gym Club Professional Fitness di Agrigento - e le persone rinunciano a dedicare il loro tempo all'attività fisica, cercando, per migliorare i difetti legati al sovrappeso, creme e medicinali miracolosi». Secondo Picarella, la maggiore affluenza nelle palestre si registra nell'età adolescenziale. Dopo i 20 anni si avrebbe invece un calo precipitoso. «La gente - aggiunge - si dimostra restia a spendere più di 150 euro all'anno per abbonarsi ad un centro sportivo. Solitamente, infatti, gli abbonamenti più richiesti sono quelli mensili o trimestrali. Noi cerchiamo di scoraggiare questa tendenza (controproducente per i clienti che non possono ottenere in così poco tempo dei risultanti significativi), aumentando il costo di questi abbonamenti e diminuendo il prezzo di quelli annuali».
A Palermo, invece, la Body Studio crea dei pacchetti famiglia, adeguando gli orari della palestra, aperta dalle 9 alle 22, alle esigenze di tutti i componenti, grandi e piccini. «Abbiamo attività per tutte le età, a partire dai 4 anni. Inoltre, se solitamente il costo per ogni iscritto è di circa 40 euro al mese, per le famiglie, questo, cala a 25 euro a componente, una cifra accessibile per tutti», spiega la titolare, Lucia Filippone. Un'alternativa alle palestre, molto diffusa negli ultimi anni, è la "home fitness". Non è necessario avere molto spazio a casa: le attrezzature di ultima generazione si piegano, si accartocciano e si assottigliano per poter essere conservate sotto i letti, dietro le porte, dentro gli armadi. «Alcune aziende creano addirittura dei ricercati oggetti design, che possono essere utilizzati come elementi di arredamento in un appartamento moderno», spiega Nino Scurria, direttore tecnico della palestra Dakar, che aggiunge: «I nostri utenti hanno la possibilità di allenarsi a casa, singolarmente o in gruppo, con l'aiuto dei nostri 'personal trainer a domicilio'. Questa pratica è già molto diffusa al nord, e anche nella nostra città comincia ad essere molto richiesta».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati