Ilva, operaio disperso: ricerche difficili

TARANTO. Due squadre di sommozzatori dei vigili del fuoco, con l'appoggio di due motovedette della Guardia costiera, oltre al personale a terra, sono impegnati nelle ricerche di Francesco Zaccaria, operaio dell'Ilva di 29anni che ieri mattina, a seguito della tromba d'aria che si è abbattuta sulla città, è caduto in mare mentre manovrava una gru. Il personale intervenuto sta scandagliando i fondali, ma non sarà facile trovare il corpo in quanto - si apprende dalla Capitaneria di porto - «la profondità è notevole e la visibilità e ridotta quasi a zero, quindi è molto difficoltoso operare in quell'ambiente».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati