Giunta Campisi, in settimana il nuovo assessore

Il sindaco alle prese con la surroga della dimissionaria Loredana Schillaci con delega alla Scuola

Sicilia, Archivio

CALTANISSETTA.Tra un paio di giorno il sindaco Michele Campisi dovrebbe sciogliere la riserva per la nomina del nuovo assessore in sostituzione della dimissionaria Loredana Schillaci. Ventaglio di ipotesi, ma nessuna certezza.

A sentire le dichiarazioni rilasciate a caldo dal primo cittadino il nuovo la squadra di governo della città, ormai monca, dovrebbe essere integrata dalla quota rosa, con la pregiudiziale che dovrebbe anche fare parte dell’area politica che sostiene l’amministrazione comunale; la subordinata, oltre al nominativo dell’assessore che dovrà sostituire Loredana Schillaci, potrebbe essere quella di un parziale azzeramento della giunta con un occhio al nuovo movimento «Liberi in Movimento», che si è appena costituito, da cui potrebbe attingere per la nomina dei nuovi assessori anche se Campisi continua ripetere che l’attuale squadra di governo taglierà il traguardo delle prossime elezioni amministrative.

In predicato, per la quota rosa, resta sempre, allo stato attuale, Manuela Cigna, la cui nomina però non convince il primo cittadino, alla ricerca, come ha dichiarato, di una professionista di area.Sotto Natale il sindaco è alle prese con la nuova grana della surroga dell’assessore dimissionario che, come è accaduto con la nomina di Giuseppe Firrone, potrebbe essere anche sostituito da un consigliere comunale di maggioranza o vicino alle sue posizioni. S. M.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati