Sicilia, Politica

Ars, kit per i neo-deputati Soltanto taccuino e matita

Quattro anni fa ricevettero una borsa in cuoio e un porta-bigliettini da visita in pelle. Le conseguenze della spending review

PALERMO. Anche i neo-deputati dell'Assemblea regionale fanno i conti con la spending review, la lotta agli sprechi e il clima da anti-politica. Per loro, oggi, primo giorno di accoglienza (accrediti, fotografie e tesserini), l'amministrazione di Palazzo dei Normanni ha riservato un 'kit' ridotto all'osso: nella busta di cartone nero, col logo dell'Ars, ci sono soltanto un taccuino per appunti, il regolamento parlamentare, una matita e qualche plico con informazioni sull'attività del parlamento regionale. Quattro anni fa fu diverso: all'inizio della legislatura ogni deputato ricevette una borsa in cuoio e un porta-bigliettini da visita in pelle. Tempi da vacche grasse.   
 In questa XVI legislatura (la seduta inaugurale è il 5 dicembre) due terzi dei parlamentari regionali, 60 su 90, sono al primo mandato: molti di loro, tra cui i 15 'grillinì del Movimento Cinque Stelle, fino pochi giorni fa non avevano mai messo piede nel Palazzo Reale. Ma per tutti la prassi dell'accreditamento è la stessa: i neo deputati passano dal loggiato del piano parlamentare e si presentano nella Sala Verde, dove vengono accolti da un piccolo buffet con caffè, the e pasticcini. Lì ricevono una prima accoglienza da parte dei funzionari dell'Ars, quindi vengono accompagnati nella stanza adiacente, la Sala degli Uccelli (che ospita la commissione Bilancio) dove vengono fatte le fotografie per la tessera da utilizzare per registrare la presenza e per le votazioni in aula.    
Si passa dunque nella Sala Gialla, dove ci sono una serie di tavoli con funzionari che richiedono varie informazioni, dal numero di conto corrente sul quale accreditare indennità e rimborsi all'indirizzo mail e al numero del telefonino, per inviare comunicazioni ed sms relativi a lavori d'aula e di commissione. Si passa infine nella Sala Rossa, dove i funzionari sono a disposizione degli onorevoli per rispondere alle loro domande e dove in un tavolo rettangolare, sistemato al centro dell'ambiente, sono esposti libri e volumi utili all'attività parlamentare. Si replica domani. Accoglienza dalle 9 alle 19.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati