Martedì, 26 Settembre 2017

Maran: una sconfitta che brucia

PALERMO. Rammaricato Rolando Maran per l’epilogo del derby col Palermo di ieri sera. Il suo Catania ha inflitto un duro colpo ai tifosi. "Non siamo riusciti a fare quello che dovevamo, abbiamo agito più per istinto che per logica – ha detto -. Non abbiamo tenuto il campo come siamo soliti fare. Siamo dispiaciuti perchè eravamo molto carichi e motivati per questo derby. Il gol ci ha colpito a freddo, così come il raddoppio. Brucia molto, ma dobbiamo andare avanti. Avevamo grande fame di vittoria e di punti, siamo incappati in una giornata negativa e non siamo riusciti a reagire. Dopo il secondo gol abbiamo concesso troppi spazi e il 3-0 ha chiuso la gara".
Dello stesso umore Francesco Lodi. "È andato tutto male - ha sottolineato -, siamo entrati molli in campo. Il campionato va avanti e la prossima settimana c'é il Milan, anche se con il Palermo è una sconfitta molto dura da mandare giù. I tifosi ci tenevano tanto e purtroppo è andata così".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X