Approvato progetto al nuovo depuratore di Cefalù

CEFALU'. Approvato dalla conferenza di servizi il progetto del nuovo impianto di depurazione a Cefalù. L'opera costerà 5 milioni di euro e sarà appaltata entro tre mesi.
Il vecchio impianto di contrada S. Antonio non è più in grado di trattare Le acque reflue e gli scarichi fognari nella stagione estiva quando si raggiungo picchi di carico. Più volte, a causa del cattivo funzionamento, il depuratore ha provocato il riversamento in mare di scarichi inquinanti. Per questo la Procura della Repubblica di Termini Imerese aveva, nei mesi scorsi, sequestrato l'impianto che comunque aveva
proseguito l'attività.
Il nuovo depuratore utilizzerà la tecnologia "a membrane" che, oltre a essere innovativa, assicura una maggiore capacità.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati