L'esperto: «Piante? Importante è irrigarle di continuo e di sera»

PALERMO. Le piante sono come i bambini appena nati, hanno bisogno di cure se vogliamo farle crescere in salute. Il botanico Manlio Speciale non ha dubbi. Il segreto per farle durare è quello di non effettuare un’irrigazione continua. «La terra deve essere completamente asciutta quando decidiamo di innaffiare le piante- spiega- è necessario mettere tutto il dito all’interno della terra per verificare che sia ben asciutta prima di mettere altra acqua». È importante innaffiare durante le ore serali o pomeridiane quando il sole non è molto forte. L’acqua potrebbe evaporare e alla pianta ne rimarrebbe poca. Bisogna ricordarsi di travasare le nostre piantine almeno una volta all’anno. Sempre però con gradualità. Passare da un vaso piccolo a uno molto grande potrebbe causare danni alla pianta. Per chi invece non dispone di molto tempo per il giardinaggio, basta togliere gli strati superiori di terra e sostituirli con del terriccio e del concime. «Vivendo in Sicilia siamo molto fortunati- afferma Manlio Speciale- le piante che da Napoli in su sono adatte per gli ambienti interni, da noi possono stare anche nei balconi a causa delle nostre alte temperature che si prolungano anche nei mesi autunnali». Un altro segreto è quello di non esporre le piante direttamente a nord a favore dei venti che potrebbero danneggiarle. Per non sbagliare è indispensabile l’utilizzo della bussola. Sa.Ra.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati