“La gestione dell’acqua torni pubblica”: iniziativa dei grillini a Gela

GELA. Riportare l'acqua alla gestione pubblica, nel rispetto dei 27 milioni di italiani che hanno votato l'apposito referendum. E' questo l'obiettivo che i "Grilli gelesi" e l'intero "movimento 5 stelle" si propongono di raggiungere assieme a "movimenti, associazioni e singoli cittadini che negli anni si sono battuti per l'acqua pubblica".  Intendono cominciare dalla Sicilia perché all'Ars si possa "riprendere - dicono in un comunicato - il disegno di legge di iniziativa popolare nella sua versione originaria, precedente alle modifiche peggiorative subite in IV commissione".   
 Un appuntamento con quanti intendono aderire all'iniziativa di lotta è stato fissato per le ore 10 di domani presso l'istituto tecnico industriale "Mottura" di Caltanissetta. Verrà approntato un percorso di mobilitazione e di attività parlamentare all'assemblea regionale per il varo di "una legge che assicuri la tutela della risorsa idrica e la sua ripubblicizzazione".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati