Preferiscono le crociere e gli itinerari organizzati

Gli over 65 che decidono di partire per mete italiane, europee o addirittura esotiche amano avere già in valigia sia i biglietti per il ritorno che il voucher per tutte le escursioni già prenotate. A loro piace pianificare il viaggio minuto per minuto, per evitare che ci siano imprevisti che non facciano piacere.
Sempre più persone anziane scelgono la crociera per le loro vacanze. «Partono soprattutto nei mesi di luglio, agosto, ma anche settembre, ottobre e novembre per risparmiare», affermano dall’agenzia Jato Travel di via Piave. La motivazione è sempre la stessa. La nave offre tutti i confort con la possibilità di svegliarsi ogni mattina in una giornata diversa con una escursione che li attende. Spesso gli over 65 partono in coppia, ma sono molto comuni anche i gruppi di amici. Più si è, maggiori sono le possibilità di confronto per far diventare il viaggio anche un’occasione importante di crescita culturale.
Le agenzie di viaggio offrono pacchetti che prevedono già costi di viaggio, soggiorno, escursioni, l’intera pensione o soltanto metà. Non rimane quindi che andare presto all’agenzia di viaggio di fiducia e dopo aver sfogliato i cataloghi che illustrano le bellezze dei luoghi, prenotare anche con qualche mese di anticipo una vacanza nella meta che più si adatta alle curiosità e alle attitudine delle persone.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati