Maratona di Palermo, al via 1.600 atleti

Domenica l'edizione numero 18 della gara. Rappresentate 20 nazioni. Partenza e arrivo da via Libertà

PALERMO. Torna per la gioia dei tanti appassionati di questo sport il tradizionale e prestigioso appuntamento con la Maratona Internazionale di Palermo sponsorizzata anche quest’anno e per il quinto anno di fila dal Banco di Sicilia, luogo nella sua sede di Via Generale Magliocco della conferenza stampa svolta questa mattina, e che domenica 18 novembre alle 9.15 con partenza e arrivo da Via Libertà spegnerà le sue 18 candeline pur tra innumerevoli problematiche organizzative legate al difficile momento di crisi economica.
Saranno oltre 1600 in rappresentanza di 20 nazioni i corridori che percorreranno le consuete distanze della maratona 42 km e 195 metri, e della mezza maratona 21 Km e  097 metri
Come consuetudine ci sarà sempre la passeggiata non competitiva Sigma riservata a 1200 partecipanti promossa dai coordinatori del progetto Prisma che si battono per i diritti dell’infanzia.
Vanno rimarcati, in un momento difficile come questo, gli sforzi del comitato organizzatore presieduto come sempre da Salvatore Gebbia che comunque sono riusciti ad assicurare un buon livello di competitività portando nel capoluogo siciliano più di 1600 atleti in rappresentanza di 20 nazioni che percorreranno come ogni anno i luoghi più affascinanti e ricchi di tradizione e storia di Palermo all’insegna dello slogan, quanto mai azzeccato,  per…. Correre l’arte.
Anche quest’anno la competizione parlerà etiope, tra i favoriti spiccano i nomi di Batri Taye Mamo e Adane Cherenet. Tra le donne l’atleta da battere è Elfneshe Tafesse.
A fare gli onori di casa alla presentazione della Maratona, Giovanni Chelo dallo scorso settembre, responsabile Unicredit di Territorio della Sicilia.
“Siamo orgogliosi di essere main sponsor di questo evento , crediamo molto nello sport e nel suo enorme potere aggregante”.
Presente alla conferenza stampa anche Vincenzo Alaimo responsabile marketing.
”Quest’anno diventiamo maggiorenni con la diciottesima edizione, che purtroppo sarà in tono minore, va detto che senza il fondamentale aiuto degli sponsor privati su tutti Unicredit e Sigma, non avremmo potuto organizzare la maratona. In questa settimana abbiamo avuto un boom di iscrizioni e dati alla mano toccheremo circa 1600 partecipanti alla maratona, sfiorando di poco il record della passata edizione”.
In rappresentanza del comune, alla conferenza stampa di questa mattina ha preso la parola l’assessore al centro storico Agata Bazzi.
“Noi come  amministrazione comunale siamo molto sensibili al tema dello sport, ed iniziative come queste sono assolutamente lodevoli. Lo slogan per.. correre l’arte è assolutamente straordinario”.
Infine non poteva mancare l’intervento dello storico presidente del comitato organizzatore Salvatore Gebbia. “ Per prima cosa tengo a ringraziare il main sponsor Unicredit per il prezioso supporto, la nostra insieme a quella di Roma è l’unica maratona che si corre nel centro città e che permette ai partecipanti di gustare attraverso il percorso della competizione, le bellezze monumentali di Palermo”.
Tra le storie sportive da raccontare all’interno di questa edizione della Maratona  di Palermo, c’è sicuramente quella di Francesco Gallo canottiere e podista palermitano di 53 anni che proverà a compiere una straordinaria impresa, correre la distanza dei 42 km dopo averli percorsi il giorno prima in canoa partendo dalla Canottieri Palermo.
Lo straordinario atleta tesserato per l’Asd Arenella, è diabetico insulino - dipendente e terrà monitorato il valore della glicemia con un sensore sul suo micro diffusore di valore reale della glicemia.
“Uno dei motivi – sottolinea Gallo – che mi spinge a fare questa impresa è di sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema del diabete che si conosce poco e che non deve crearci dei limiti, anzi ci deve fare sentire uguale ai normoglicemici.
Appuntamento per tutti gli sportivi e non, a domenica mattina in Via Libertà all’altezza del Giardino Inglese per una festa all’insegna dello sport sano.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati