La stretta economica fa bene pure al bricolage

PALERMO. Di norma sono gli uomini i più appassionati di bricolage. La possibilità di fare da soli i piccoli lavori di casa alletta sempre più persone, soprattutto in tempi di crisi economica. Il mercato in questi ultimi anni si è molto allargato venendo incontro alle esigenze dei clienti. Esistono kit che permettono di realizzare qualsiasi tipo di lavoro casalingo. Parquet da posare, stencil per decorare le pareti, tinte da mescolare per creare tonalità uniche, specchi adesivi. Senza contare poi le operazioni di manutenzione come tinture antiruggine e le guaine contro le infiltrazioni. Sembra non esserci proprio limite al bricolage. Anche in questo caso non mancano i corsi per imparare quali materiali scegliere e soprattutto come realizzare il proprio lavoro al meglio. Ad organizzarli sono spessissimo i negozi specializzati. Primo fra tutti in Sicilia il colosso Leroy Merlin. Sul sito internet dell’azienda è possibile visionare il calendario degli incontri che si terranno nel punto vendita più vicino. Ogni giorno si affronta un argomento diverso e per iscriversi è necessario recarsi al box informazioni. L’importante è però il rispetto delle norme di sicurezza. Per i lavori più difficili e pericolosi è sempre meglio rivolgersi agli esperti del settore. Sa. Ra.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati