Sicilia, Tempo libero

Con la crisi dilaga il découpage: l’hobby che non butta via nulla

Le appassionate sono soprattutto donne di oltre 50 anni, ma anche qualche uomo si è dato all’abbellimento fantasioso di oggetti

PALERMO. Sale la febbre per il découpage in Sicilia. Sempre più donne e ultimamente anche qualche uomo hanno ceduto al fascino della decorazione di oggetti apparentemente inutili che abbelliti riacquistano valore. Basta infatti un po’ di colla, ritagli o disegni di fiori colorati o foglie, pennelli di varie dimensioni ed il gioco è fatto. Tutto diventa nuovo e soprattutto bello. Sono sempre di più i corsi per principianti e non di questa attività.
«Organizziamo corsi di découpage da quattro anni consecutivi- afferma Marco Cangialosi vicepresidente del centro Omnibus di via Berganzoli, traversa di corso Calatafimi -. Le più interessate sono prevalentemente le donne dai cinquant’anni in su, solitamente con più tempo libero a disposizione. Il corso ha un prezzo irrisorio, solo dieci euro al mese e consente di imparare le basi per liberare la fantasia nella decorazione degli oggetti o addirittura dei mobili».
«Noi vendiamo il materiale ma offriamo la possibilità ai nostri clienti di imparare ad utilizzarlo nel migliore dei modi con delle lezioni che teniamo quattro volte alla settimana - afferma Pino Cirasa, titolare del negozio di bricolage omonimo di corso dei Mille - la gente in questi ultimi anni è sempre più interessata a questo tipo di attività perché non ci sono soldi e non si butta via nulla». Anche internet offre la possibilità di visitare blog di esperte artiste del settore. Tantissimi sono anche i video su Youtube che con tutorial spiegano passo per passo come decorare gli oggetti. Dalle cappelliere della nonna, ai portacenere anonimi passando per vasi e porta fotografie. È possibile decorare anche i mobili. Dei ritagli di fiori e foglie possono benissimo ridar vita ad un settimino, una specchiera o addirittura la testiera del letto. Utilizzando prodotti di qualità la durata del lavoretto in una stanza al coperto e quindi non esposta all’aria aperta è garantita per molto tempo. Gli esperti però avvertono: «È un’attività ricreativa che aiuta a rilassarsi e quindi a dimenticare per qualche ora lo stress lavorativo ma per eccellere è necessario coniugare precisione e tanta fantasia». Bisogna essere precisi soprattutto per ritagliare le figure da applicare servendosi di un pennello con la colla sulla superficie. Nei negozi specializzati vendono dei veri e propri kit completi di tutto il necessario, così decorare diventa ancora più semplice.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati