Università, conclusa "Orienta Sicilia": 35 mila presenze

PALERMO. Si è conclusa con oltre 35 mila studenti provenienti da tutta la Sicilia, la decima edizione di Orienta Sicilia. I giovani delle ultime classi dei licei di tutta l'isola hanno affollato i padiglioni dell'Ex Locomotive Sant'Erasmo nei tre giorni della Fiera, in un excursus stimolante tra le numerose proposte: studi classici e moderni, la moda e il design, le arti e la comunicazione. Gli stand delle Università e Accademie sono finalizzati a una scelta consapevole degli studi universitari.
L'obiettivo della manifestazione è proprio quello di dare una mano, fornendo ai giovani  un valido strumento di orientamento alla scelta consapevole del percorso post-diploma.

"Sono molto soddisfatta dell'esito di questa decima edizione - dice Anna Brighina, coordinatore della manifestazione - che si pregia dell'adesione del Presidente della Repubblica
mediante il conferimento di una medaglia. Ringrazio l'onorevole Fabrizio Ferrandelli per averci onorato della sua presenza alla nostra fiera: è il primo anno che un deputato regionale visita Orienta Sicilia per salutare le Istituzioni Nazionali ed Estere presenti, per incontrare e incoraggiare i nostri ragazzi siciliani che si apprestano a dover fare una scelta così importante per il loro futuro.

La nostra prossima tappa è Orienta Sardegna, giunta alla seconda edizione, in cantiere, invece, Orienta Calabria". Domani e dopodomani al via la Fiera delle Medie, sempre all'Ex Locomotive Sant'Erasmo in cui gli studenti delle medie di Palermo e Provincia verranno guidati in un excursus tra le offerte formative degli Istituti Superiori del capoluogo siciliano.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati