Obama resta alla Casa Bianca Battuto Romney sul filo di lana

Il presidente americano si aggiudica almeno 285 grandi elettori a fronte dei 203 del candidato Repubblicano. "Voi lo avete reso possibile. Grazie": queste le prime parole di Obama su Twitter commentando la sua rielezione annunciata dalle tv statunitensi

NEW YORK. Barack Obama è stato rieletto per un secondo storico mandato alla Casa Bianca. Con i 9 grandi elettori del Colorado e i 13 della Virginia, il presidente si sarebbe aggiudicato almeno 285 grandi elettori, contro i 203 dello sfidante repubblicano Mitt Romney: ne servivano 270 per la vittoria. Non sarebbero dunque più decisivi i risultati della Florida e dell'Ohio, considerati fino a ieri Stati chiave. Secondo gli ultimi dati il presidente americano è passato in testa nel voto popolare col 50% contro il 49% dell'ex governatore del Massachusetts.
Romney ha chiamato Obama per congratularsi per la vittoria.  "Auguro al presidente, alla first lady e alle loro figlie ogni bene, questi sono tempi molto difficili per la nostra grande Nazione", ha detto Mitt Romney dal palco del suo quartier generale, ammettendo la sconfitta. Obama ha invece subito ringraziato su Twitter i suoi sostenitori: "Voi lo avete reso possibile. Grazie", ha scritto rilanciando quello che era stato uno degli slogan della campagna elettorale "Altri 4 anni", e 'postando' una foto in cui abbraccia la first lady Michelle. Immediata è esplosa la gioia a Chicago, al quartier generale dei democratici, mentre lo sconforto si è impadronito della sede di Romney a Boston. Al Congresso Usa intanto si conferma la stessa situazione di prima del voto: i democratici mantengono il controllo del Senato e i repubblicani quello della Camera.    Oggi si votava in alcuni Stati anche per numerosi referendum: via libera alle nozze gay in Maine, alla legalizzazione della marijuana in Colorado e nello Stato di Washington, mentre la Florida mantiene il finanziamento pubblico per l'aborto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati