Musica, i Transalento portano la "pizzica" in India

L'eclettica band Transalento ha
portato in India antiche arie del Salento, strumenti aborigeni
australiani e il misticismo della tabla indiana con un concerto
ieri sera in un teatro all'aperto di New Delhi.
Il gruppo, fondato dal salentino Andrea Presa, è stato
invitato dal Festival Internazionale delle Arti di New Delhi in
collaborazione con l'Istituto Italiano di Cultura.
Il didgeridoo (antico strumento a fiato degli aborigeni
australiani in legno di eucalipto) suonato da Presa ha
accompagnato la cantante Maria Mazzotta, il fisarmonicista Rocco
Nigro e l'indiano Sanjay Kansabanik alla tabla (percussioni). Il
repertorio è ispirato alla nota "taranta" e "pizzica" leccese
con improvvisazioni funk-jazzistiche. Stasera è prevista
un'altra esibizione in un locale della Capitale indiana. In questo video, una passata esibizione del gruppo.

© Riproduzione riservata