Travolta la Lazio al Massimino

Il Catania vince 4-0 e dimentica gli errori arbitrali della partita contro la Juve. Perfetto il centrocampo che ha annullato Ledesma ed Hernanes

CATANIA. Trionfo del Catania, che tra le mura amiche conferma di essere in grado di battere chiunque. La vittima è la Lazio, travolta per 4-0. A spingere gli etnei la voglia di riscatto dopo gli errori arbitrali contro la Juve e un centrocampo in grado di annullare Ledesma e Hernanes. Gomez ha fatto un gol bellissimo, poi un rigore di Lodi e un altro tocco nella porta vuota di Gomez hanno fissato il risultato sul tre a zero. Nella ripresa il poker di Barrientos.
I gol: al 9' gran sinistro di Gomez con palla sotto l'incrocio e Bizzarri visibilmente sorpreso. Al 25' Izco prova a saltare Dias in area, il difensore
biancoceleste tocca con un braccio e Mazzoleni decreta il rigore, trasformato da Lodi spiazzando Bizzarri. Al 29' Marchese crossa dalla sinistra, Gomez interviene in scivolata e realizza il tris, nonostante il tentativo di salvataggio di Biava effettuato oltre la linea. Il quarto gol al 24' del secondo tempo: Gomez va via a Konko sulla sinistra e mette in mezzo per l'accorrente Barrientos, che appoggia in rete da pochi passi.





© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati