Orlando: "Non lascio l'Idv"

Il sindaco di Palermo: "Contribuirò a dare un contributo di necessaria profonda trasformazione insieme ad Antonio Di Pietro"

Sicilia, Politica

CATANIA. «Non ho intenzione di lasciare Italia dei valori, di cui mi onoro di essere il portavoce nazionale». Lo precisa il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, sottolineando che «non mi rassegno a fare dell'Idv un partito morto come tutti gli altri».


«Contribuirò a dare un contributo di necessaria profonda trasformazione - annuncia Orlando - insieme ad Antonio Di Pietro e a tutti coloro che non vogliono sottomettersi a politiche deleterie per il Paese».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati